Blog

Cosa vuoi cercare in EdiliziaSmart ?

Il Regolamento Condominiale è obbligatorio?

amministr-750x450

Il regolamento condominiale è obbligatorio oppure è una mera facoltà dell’assemblea decidere di adottarlo?

Il regolamento può e deve essere formato dall’assemblea, quando i condòmini sono superiori a dieci, con l’intervento favorevole della maggioranza statuita all’articolo 1136, comma 2, c.c. In questo caso il regolamento prende il nome di regolamento assembleare o di regolamento approvato a maggioranza. Tale regolamento, deve avere un contenuto necessario, consistente in un complesso di norme destinate a regolare l’uso delle cose comuni, la loro amministrazione, la ripartizione delle relative spese, la tutela del decoro nell’edificio.

Si deve dunque distinguere tra condominio composto da più di dieci condòmini e condominio che non supera detto numero. Infatti, solo se i condòmini sono più di dieci il regolamento è obbligatorio ai sensi dell’articolo 1138 c.c., il quale statuisce, per converso, la mera facoltatività dell’adozione del regolamento condominiale nel caso in cui i condòmini siano inferiori ad undici. In tale ultimo caso la vita condominiale sarà regolata dalle norme del codice civile e, in particolare, dagli articoli dal 1117 al 1139, dalle disposizioni di attuazione del codice civile (articoli dal 61 al 72) e da eventuali leggi speciali.

Fino a che punto è “ecologica” un’auto elettrica?
Regolamento condominiale assembleare: formazione e...

Forse potrebbero interessarti anche questi articoli

 

Commenti

Nessun commento ancora fatto. Sii il primo a inserire un commento
Già registrato? Login qui
Ospite
Lunedì, 21 Ottobre 2019
Se vuoi iscriverti, compilare i campi nome utente e del nome.